ss_blog_claim=a290fbfb2dabf576491bbfbeda3c15bc

Friday, August 26, 2005

Per Andrea Bairati

Egr.dott. Bairati,

lei e' diventato il mio interlocutore per eccellenza, il capro espriatorio di tutto cio' che non funziona nel campo dell'informazione, in fondo lei e' "Assessore all’universit√†, ricerca e politiche dell’innovazione della Regione Piemonte" e quando l'innovazione non si innova ovviamente il colpevole e' chi ne e' a capo.

La DSL sta facendo passi da lumaca.
A Settembre la Telecom sara' a Sommariva Bosco (cosi' si dice, ma io non credo fino a che non tocco) a un solo kilometro da Sanfre', badi non si tratta dell'ultimo miglio (1,6KM) ma di un misero kilometro.

Ma quando dove e come la Telecom percorrera' quell'ultimo Km. non si sa.
Nessuno sa e chi sa tace, perche' probabilmente dice di sapere, ma non c'e' nulla di piu' segreto del futuro della Telecom.

Cioe', il futuro e' lampante, come il futuro dell'Italia.
Ma oggi non ho voglia di ripetermi...

Ho letto un articolo del Boss di Nortel in USA e le riportero' qualche interessante pezzettino:

Nortel chief: U.S. needs new broadband vision Bill Owens questions whether government leaders understand technology issues adequately.



The U.S. government lacks a broad vision for broadband and wireless technologies and is losing ground as countries like South Korea and India push new technologies from the highest level of government, the chief executive of Nortel Networks said Tuesday.



Owens challenged broadband providers to move toward 20-megabit connections across the U.S.
in order to keep up with Internet improvements in other countries. "I just wonder who in the United States government is at a level where they're seeing that vision ...

where they must do something to look into the future," he said. "I wonder if the lawmakers and the cabinet members and the senior people in our government understand how rapidly this is happening, how quickly the world is changing."



Lui si augura una connessione da 20-megabit.

A Sanfre' e' una chimera sperare in 256 Kbits...

In fondo cosa voglio?

Non lo sa lei che siamo in Italia?

In fondo che bisogno c'e' di progredire?

In Italia si mangia bene, c'e' un buon clima, cosa si vuole di piu'?



Il problema e' che non si sa fino a quando non solo si mangera' bene, ma si mangera' del tutto.

Ed e' questo che dovrebbe preoccupare un Assessore alla ricerca e politiche dell'innovazione...

Ci si chiede perche' ci sia sfiducia nella classe politica.

Non e' che ci sia sfiducia, c'e' solo piu' odio e disprezzo. La sfiducia era quella che c'era ieri, prima di accorgersi di essere troppo clementi ed illusi...

Ci saranno grossi cambiamenti in politica, perche' il povero cristo non ne puo' piu' e quando si toccheranno i bisogni essenziali, il lavoro, la mera sopravvivenza, chi paghera' stia sicuro sara' il politico.

PERCHE' IL POLITICO E' IL RESPONSABILE...

Lei non vede e non sente.

Ma le assicuro che c'e' un movimento di sottofondo che non e' dalla sua parte e neppure da quella di chi milita dalla parte opposta.

Si fa di tutte le erbe un fascio, perche' TUTTE LE ERBE APPARTENGONO AD UNO STESSO FASCIO:

Un'opposizione che non sa fare l'opposizione e' equivalente ad un partito di governo che non sa o non vuole governare.

Nel momento in cui uno NON FA quello che dovrebbe fare o NON E' CAPACE di fare quello che dovrebbe fare non solo non serve a nulla alla societa', ma e' anche nocivo, perche' consuma risorse che dovrebbero creare degli effetti e non li creano.

E io le spiego come si e' giunti a questo punto.

Ci sono due modi per assumere un impiegato:

1) Il modo Cinese

2) Il modo italiano



Nel primo si esaminano anzitutto i documenti prodotti dall'interessato, i sui titoli, la sua esperienza, le sue capacita'.

Poi lo si convoca per un colloquio per accertarsi dal vivo non solo la preparazione, ma la naturale predisposizione a svolgere quel lavoro.

Poi si prosegue a ulteriori prove e finalmente si giunge per esclusione al candidato che coprira' la crica.



Nel secondo prima si esaminano i documenti dei candidati sponsorizzati dal tale o dal tal'altro.

Poi si procede al colloquio che consiste in domande come questa:

Chi conosce lei, chi la raccomanda?

Poi si produce una graduatoria in base al grado del raccomandante..



In poche parole.

Nel primo caso si chiede: Cosa sa fare?

Nel secondo caso: Cosa mi portera' la sua assunzione, quale cioe' in parole povere sara' il numero di voti che mi portera' la sua assunzione?



Questo e' il motivo per cui in paesi come l'America e la Cina le cose funzionano meglio che da noi.

Perche' sono fatte da chi magari non e' parente di o amico di, ma sa quello che si fa...



Non pensa che sia ora di svecchiare?

Non pensa che sia ora di fare un po' di pulizia?

Non pensa che sia ora di far fare cio' che va fatto da chi e' capace di farlo?

Non pensa che sia ora di accellerare sull'ultimo chilometrino?

Anche se non porta soldi a palate a chi lo fa? Io purtroppo penso che il Sindaco di Sanfre' non sia disposto a fare sconti nella sua macelleria ai dirigenti Telecom, e comunque, penso che non servirebbe a nulla, perche' quelli sono abituati a ben altro tipo di bistecche...



Fulvia Patrizia Demaria Broghammer
Post a Comment
 
ss_blog_claim=a290fbfb2dabf576491bbfbeda3c15bc